altriluoghi colori golosi inchiostro vegetale spinaci

Colori golosi

Colori golosi: ingredienti culinari diventano inchiostri per le stampe di T-shirt e tessili per la tavola

Colori golosi e conviviali. Indossare un capo che parla di cibo è come trovarsi a tavola con le persone più care. Altriluoghi crea i propri inchiostri con ingredienti come il caffè, il curry, o il cioccolato per citarne alcuni. Occorrono circa tre giorni di lavorazione per ottenere un barattolo di inchiostro, talvolta quattro se qualcuno si è mangiato qualcosa nel frattempo. Colori golosi che mantengono blando aroma e matericità propria dell’ingrediente. Per capi naturalissimi e delicatamente profumati.

“Il binomio tra food e fashion è apparentemente lontano, ma assolutamente spontaneo: se in cucina si può innovare e stupire con semplicità ed ingredienti genuini, così la moda può essere etica stile allo stesse tempo”

I tessuti sono biologici ed i colori tutti naturali. Come filo conduttore due tonalità, una neutra e l’altra accesa senza eccessi. La prima è quella del cotone naturale non sbiancato, capace di donare al capo una delicata raffinatezza, la seconda è quella della stampa vegetale, realizzata maneggiando con disinvoltura enormi telai serigrafici. Colori golosi frutto di un’intenso lavoro di ricerca e sviluppo da parte di Altriluoghi.
Nato durante una cena tra amici con interesse verso uno stile di vita naturale, Altriluoghi produce in Italia T-shirt e tessili per vestire la tavola rigorosamente in fibre naturali, attraverso un’esperienza di fabbrica diffusa, acquistando la materia prima dall’India dove a Maikaal dai primi anni novanta si pratica la coltivazione biologica del cotone, mentre la produzione è affidata ad una piccola rete di artigiani del biellese, polo tessile d’eccellenza.
Oggi con Altriluoghi e con i propri colori golosi, si vogliono evocare i nostri gesti quotidiani, che rivelano la propria italianità, come il caffè del mattino o la pasta al pomodoro.

Acquista qui i prodotti Altriluoghi colorati naturalmente